We Are: questo il titolo dell’ultima produzione della Compagnia Teatrale Il Mosaico, nata negli anni Ottanta presso l’Oratorio Salesiano San Paolo di Cagliari e affiliata ai CGS dal 2011. Lo spettacolo è andato in scena presso il Teatro Massimo di Cagliari per tre serate, dal 23 al 25 febbraio, con un ottimo successo di pubblico fino al sold-out della serata finale.

L’associazione comprende circa novanta iscritti, ma negli anni sono stati centinaia i giovani che anche solo di passaggio vi hanno fatto parte. Anzi, grazie a questa esperienza alcuni di essi hanno proseguito in campo artistico diventando dei veri professionisti del settore. La compagnia è composta oltre che da attori anche da un corpo di ballo, da un coro e da un’orchestra.

Lo spettacolo ha ripercorso ben 30 anni di attività dell’Associazione, con un viaggio attraverso i musical più celebri della storia, da Aggiungi un posto a tavola, reso popolare da Johnny Dorelli, seguito da un ancor più famoso Grease. E’ stata poi la volta di Fame, Mamma Mia, Jesus Christ Superstar, Hair, Hairspray, Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat, The Lion King e Mary Poppins. E ancora Aladdin, Frozen, Thriller, The Bodyguard.

Tutto è stato eseguito rigorosamente dal vivo, come è nella tradizione della compagnia. L’orchestra moderna che ha sostenuto gli artisti, il corpo di ballo con coreografie semplici ma di sicuro impatto scenico; gli attori e i cantanti, tutti dotatissimi e sicuri vocalmente.

E’ bello vedere sul palco persone di tutte le età, giovani e meno giovani, genitori e figli, che collaborano insieme in un grande lavoro fatto di gratuità, dedizione e passione, sotto la sapiente regia di Pinella Fenu e grazie alle fatiche della produzione e di tutto lo staff impegnato dietro le quinte, senza dimenticare la solidarietà: la Compagnia sostiene infatti diversi progetti di beneficenza, sia localmente che nelle missioni salesiane sparse per il mondo, grazie ai proventi degli spettacoli.