Venerdì 6 aprile alle ore 21, presso il CGS Club Amici del Cinema di Genova, sarà proiettato I RACCONTI DELL’ORSO alla presenza dei registi, SAMUELE SESTIERI e OLMO AMATO. Gli autori introdurranno il loro film e lo commenteranno dopo la proiezione, in un dibattito condotto dai critici cinematografici ANDREA BOSCO e MARCO ROMAGNA. La serata sarà preceduta da un apericena che comincerà alle ore 20:00 sempre al Club Amici del Cinema. Il film sarà proiettato anche sabato 7 aprile alle ore 19:15 (sempre alla presenza dei due autori in sala) e domenica 8 aprile alle ore 21.15. Presentato in diversi festival internazionali – tra cui il Torino Film Festival 2015 e il Rotterdam International Film Festival 2016 – “I racconti dell’orso” è una fiaba onirica ambientata nei suggestivi paesaggi del Nord Europa che vede come protagonisti un monaco meccanico, un omino rosso e un orsacchiotto di peluche. L’opera in questione è l’esordio nel lungometraggio di Samuele Sestieri e Olmo Amato, che hanno effettuato le riprese di questo progetto a basso costo durante un viaggio di quaranta giorni tra la Finlandia e la Norvegia. Classe 1989, Samuele Sestieri è un regista e critico cinematografico che ha realizzato diversi cortometraggi – tra cui “Danza al tramonto”, presentato al festival Cinemambiente 2012 di Torino – e ha fondato il blog Schermo Bianco. Sestieri è anche tra i caporedattori della testata online Point Break. Olmo Amato, nato a Roma nel 1986, è un fotografo e video maker professionista con all’attivo diversi progetti fotografici, tra cui “Rinascite” e “Sogni, memorie e incubi dalla metropoli”, selezionati al festival Photo Kathmandu e allo Young Illustrators Award 2014 di Berlino.