Vincitore nel 2017 al Festival di Lisbona e di Londra, un lancio promozionale a marzo da Milano a Roma con Tiffany & Co…. Ma Lovers di Matteo Vicino ha scelto un’anteprima nazionale a Padova per il 14 febbraio al cinema Lux, animato dal CGS The Last Tycoon. Al di là della data “romantica” del giorno di Sean Valentino, la motivazione sta tutta nella presenza nel film della giovane interprete Margherita Mannino, nata a Padova (1985), che ormai vanta una consolidata esperienza professionale tra cinema (Le leggi del desiderio di Muccino), televisione (Don Matteo, Di padre in figlia) e teatro (Giulio Cesare, La coscienza di Zeno). In Lovers è Giulia, una delle protagoniste di una commedia in cui quattro storie “simmetriche” coinvolgono gli stessi cinque personaggi in luoghi diversi ma chiusi a spirale. In questo cerchio concentrico di vite che si ripete all’infinito Lovers si configura come un film in cui amore, commedia, dubbio e omicidio rappresentano le costanti della storia. Un plot originale per un’esperienza cinematografica giovane e intrigante.
Nei due spettacoli previsti al Lux (18.30 e 21.00) Margherita sarà presente in sala per un incontro col pubblico e l’affiancherà il regista, Matteo Vicino. Un appuntamento da non perdere.