“Sui passi di Maria” nasce come un momento di riflessione e meditazione sulla figura della Madonna. Esso ripercorre gli episodi salienti della sua vita attraverso letture e riflessioni alternate a brani vocali in vari stili e generi musicali. Il momento sarà animato dal coro “Suor Ausilia Avantaggiato” che opera all’interno del CGS “Avvenire” di San Severo (Foggia).
L’appuntamento è per domenica 29 ottobre alle ore 19:00 presso la Chiesa della SS. Trinità (Celestini) a conclusione del programma religioso organizzato in occasione della festa della Madonna dall’Arciconfraternita “Maria SS. Del Rosario”.

Il Coro «Sr Ausilia Avantaggiato» della Diocesi di San Severo è stato fondato nel 2009 dal M° Franca Martelli con un gruppo di giovani e adulti che in quegli anni frequentavano l’oratorio delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Il coro è intestato ad una suora della comunità improvvisamente e tragicamente scomparsa proprio nel 2009. Nato occasionalmente e spontaneamente per animare la liturgia matrimoniale di una oratoriana, spinto dal desiderio dei componenti di proseguire nell’esperienza formativa, educativa e musicale e di continuare il percorso iniziato con una certa continuità, ha poi successivamente animato tutte le più importanti liturgie della comunità cercando di proporre repertori nuovi e musicalmente interessanti, facendo della musica uno strumento di evangelizzazione. Inizialmente sono state animate solo le celebrazioni dei periodi forti dell’anno liturgico (Avvento e Quaresima) ed ovviamente il triduo e la festa di San Giovanni Bosco e la solennità di Maria Ausiliatrice. Nessuno dei coristi è un musicista professionista, ma tutti sono  animati da passione per il canto. Sono tutti tesserati del CGS locale. È composto da 17 elementi stabili di cui 5 voci maschili e 12 femminili suddivise orientativamente in soprani e contralti, un chitarrista stabile, il M° direttore e concertatore che è anche organista. Nei primi tre anni di attività il gruppo è cresciuto molto musicalmente ed è riuscito e realizzare progetti veramente apprezzabili che hanno gratificato molto il lavoro svolto. Il coro ha animato e anima stabilmente il triduo e la festa di San Giovanni Bosco, la solennità di Maria Ausiliatrice e tutte le più importanti feste della Famiglia Salesiana locale. Anima, inoltre, anche le celebrazioni presiedute dal Vescovo della Diocesi in cui si somministra il sacramento della Cresima ai ragazzi della comunità e dell’Epicentro Giovanile Diocesano. Il Coro, inoltre, è impegnato anche nella realizzazione di musical messi in scena dal «Teatro delle Formiche» del CGS.