Domenica 22 luglio, a partire dalle 9.30, la Congrega dell’Immacolata a Giffoni Valle Piana ha ospitato il primo meeting nazionale delle Associazioni salesiane CGS (Cinecircoli Giovanili Socioculturali), PGS (Polisportive Giovanili Salesiane) e TGS (Turismo Giovanile e Sociale) in occasione del cinquantesimo anniversario della loro fondazione e del loro servizio ai giovani.

Il programma della giornata è stato ritmato da quattro importanti momenti: una tavola rotonda sul tema “Riconoscere, interpretare, scegliere: le Associazioni salesiane e i giovani” alla quale hanno preso parte i tre presidenti Cristiano Tanas (CGS), Ciro Bisogno (PGS) e Lorenzo Napoli (TGS) insieme ai delegati degli Enti promotori CNOS e CIOFS, don Giovanni d’Andrea, suor Palma Lionetti e suor Cristina Camia. A coordinare la mattinata di confronto, testimonianze e dibattito in sala è stata la giornalista Anna Bisogno, responsabile di uffici stampa nazionali e Docente di Storia e linguaggi della radio e della televisione presso l’Università di Roma Tre.

Dopo la Santa Messa, celebrata nella Parrocchia della SS. Annunziata e di San Giorgio, con la partecipazione del Parroco e degli animatori ANSPI di Giffoni, ha avuto luogo la proiezione del film “Immondezza” di Mimmo Calopresti, seguita da un’attività di “Keep clean and run” guidata da Roberto Cavallo e dall’AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale).

L’evento è stato realizzato con il patrocinio del Giffoni Experience e in collaborazione con l’oratorio San Lorenzo – San Giovanni Paolo II, MAGDA Film, AICA, Unità Pastorale SS. Annunziata – S. Giorgio – S. Lorenzo di Giffoni Valle Piana.

Insomma, buona la prima di questo Primo Meeting Nazionale delle Associazioni Salesiane, che vede già al lavoro per il prossimo appuntamento interassociativo a novembre. Infatti non si può “celebrare” un anniversario senza dare energia nuova al quotidiano impegno per e con i giovani, senza immaginare un modo diverso di conduzione del lavoro associativo che richiede oggi più che mai un “associarsi” per lavorare insieme.