Il 2 agosto 2018 è venuto a mancare Stefano Todini, Presidente Nazionale dei CGS dall’ottobre del 1994 all’aprile del 2009. Ricordiamo in particolare le sue doti umane e professionali, con le quali per tanti anni Stefano si è messo a servizio dei CGS ed ha contributo alla crescita culturale e cinematografica della nostra Associazione, nonché alla formazione di molti dirigenti e animatori locali, sempre pronto a donare il suo sorriso e senza mai far mancare ai più giovani il suo sostegno e il suo incoraggiamento.

Ha offerto alla nostra Associazione un contributo di riflessione unico, competente e lungimirante rispetto alle prospettive della cultura cinematografica. Esperienze come i campi nazionali di formazione (L’Aquila, San Zeno, Salerno, Taormina, Zafferana), i laboratori cinema a Giffoni e Venezia, le prime esperienze di distribuzione indipendente e di produzione audiovisiva, ed ancora le tante pubblicazioni da lui curate, nonché le iniziative di promozione del cinema italiano in America Latina, hanno trovato in lui ispirazione e sostegno.

Lo affidiamo con le nostre preghiere alla Misericordia di Dio Padre, per intercessione di Don Bosco.


CIAO, STEFANO!

Sguardo azzurro sornione, aroma di sigaro e rum nelle notti al Lido di Venezia,
Bergman e appostamenti al Gianduiotto, ore comunque impossibili e progetti concreti; passione e metodo nelle discussioni sui film; accoglienza e rispetto dei ruoli; volontariato e professionalità; schermi antichi e Pantallas Nuevas tra Roma e Cuba…
Abbiamo riso e lavorato duramente tutti insieme, tra confronti fino a tarda ora,
mondi diversi che si sono incontrati e sono riusciti a trovare un’armonia che resterà inconfondibile.
Mi vengono in mente queste immagini mentre ti rivolgo un pensiero di saluto, un Arrivederci e un grande Grazie… Ciao, Stefano!

Nadia Ciambrignoni , vice presidente CGS