Cagliari: anche i CGS alla Via Crucis vivente

La Via Crucis vivente, organizzata per il terzo anno consecutivo dalla Parrocchia salesiana di San Paolo a Cagliari, ha visto la partecipazione dei tre CGS che operano nell’Oratorio: Black Soul, Phoenix e Il Mosaico. Sul sagrato di piazza Giovanni XXIII, nella serata del mercoledì santo, centinaia di figuranti hanno rappresentato tutte le tappe della passione, morte e resurrezione di Gesù. I coristi e i musicisti dei Black Soul hanno garantito, tra una stazione e l’altra, il giusto accompagnamento, con canti di lode al Signore rivisti in chiave moderna e in modalità gospel. Soddisfatto per la riuscita dell’evento don Simone Calvano, da quattro anni alla guida della vasta comunità religiosa, “di casa” nella chiesa della centralissima piazza cagliaritana. “Così si riscaldano i cuori di tutti in vista della Pasqua”.