La Spezia: incontri e laboratori estivi del progetto CON(N)ESSI

Giovedì 20 maggio, presso l’Oratorio Don Bosco di La Spezia, l’Associazione Il Galeone (Salesiani per il Sociale), il CGS Club Amici del Cinema e il CGS Controluce hanno avviato, nell’ambito del progetto di contrasto e prevenzione del bullismo e del cyberbullismo CONNESSI, una serie di incontri e laboratori sui temi dell’empatia, dell’incontro con l’altro e dei social network con un gruppo di ragazzi delle scuole medie inferiori e un gruppo di adolescenti del primo biennio delle scuole medie superiori.
L’obiettivo di tali attività è quello di creare insieme ai partecipanti una campagna social sugli argomenti al centro del progetto. Per raggiungere tale scopo si è deciso di tracciare un percorso graduale che parta dalla discussione su alcuni film che affrontano i temi sopracitati e che prosegua con degli incontri laboratoriali incentrati sulla realizzazione della campagna comunicativa.
Anche se il primo incontro si è tenuto a maggio, tutti gli altri appuntamenti si svolgeranno da martedì 8 giugno a mercoledì 28 luglio.
In particolare, nel mese di giugno si terranno alcune attività seminariali e laboratoriali incentrate sul cinema dove i due gruppi di ragazzi saranno separati, in quanto discuteranno e lavoreranno su titoli diversi: le medie inferiori si concentreranno su un film d’animazione indirettamente collegato ai temi del progetto (Kirikù e la strega Karabà di Michel Ocelot), mentre gli adolescenti rifletteranno su due pellicole, una sul bullismo (Prima di domani di Ry Russo-Young) e una sulla rete e i social network (The Circle di James Pansoldt).
In tali incontri, si analizzeranno – tramite la visione di scene e immagini particolarmente significative – tanto gli aspetti tematici quanto quelli estetici e formali delle opere proposte, metodo che permetterà sia di sviluppare idee e riflessioni varie in vista della successiva campagna comunicativa sia di accrescere il senso critico dei ragazzi di fronte ai prodotti audiovisivi, oggi sempre più diffusi e pervasivi.
A luglio si svolgerà invece la campagna social vera e propria, nella quale i due gruppi si riuniranno per formare una redazione che raccolga, realizzi e programmi diversi contenuti web sui temi al centro del progetto, partendo dalle opere cinematografiche precedentemente discusse ma spaziando anche su altri contenuti e materiali.
Ideato e realizzato dai Salesiani per il Sociale APS in collaborazione con i CGS (Cinecircoli Giovanili Socioculturali) e TGS (Turismo Giovanile Sociale), CONNESSI è un progetto nazionale finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Per maggiori informazioni scrivere a Juri Saitta (referente CGS dell’attività): yurisaitta87@gmail.com.