Terni: laboratori teatrali in scena

L’associazione CGS “Cornelio Tacito” di Terni ha portati in scena sabato 28 maggio il primo spettacolo dei tre laboratori di recitazione organizzati in questo anno 2021-2022.
Il copione tratto da “Il Fantasma di Canterville” di Oscar Wilde, è nato all’interno del laboratorio di teatro di Mario Villani.
Interpreti, i bambini e i ragazzi del laboratorio di teatro dell’associazione che si sono incontrati da ottobre a maggio tutti i venerdì pomeriggio presso l’Aula Lab del Caos Centro Arti e che, coordinati dal loro insegnante, hanno prima di tutto imparato a stare insieme con la ormai formula magica del nostro “Marioz”, e quindi a diventare un gruppo in allegria ma più consapevoli e capaci.
I contenuti sono arrivati in un secondo momento, la memorizzazione e l’interpretazione delle battute è stata impegnativa ma alla fine tutti sono riusciti a interpretare al meglio il loro ruolo.
Venti elementi tra grandi e piccoli hanno dato vita ad un bello spettacolo condito di tante risate da parte di un pubblico divertito che affollava il Teatro Secci.
I costumi di scena, come da tradizione, provengono dalla collezione del CGS Tacito, che nonostante gli anni continua a dare un bell’apporto alle iniziative teatrali del gruppo. Lo spettacolo è stato ripreso, registrato e trasmesso in diretta streaming su facebook da Radio 21, che da anni collabora con il Circolo CGS. Una festa di quelle che non si possono dimenticare con tanto teatro, tanta amicizia, tanta collaborazione sempre e per sempre nel segno di Don Bosco.

Susanna Vianello
Presidente CGS TACITO